Per garantire la necessaria copertura finanziaria alle iniziative promosse, i Comuni sono chiamati ad approvare un bilancio di previsione finanziaria per l’anno successivo: questo documento contabile contiene le previsioni di entrata e di spesa e deve essere obbligatoriamente in pareggio (il totale delle entrate deve essere uguale a quello delle spese).

Insieme al bilancio annuale viene approvato anche il bilancio pluriennale, un documento di programmazione di medio periodo che riporta l’analisi dettagliata delle risorse necessarie alla realizzazione delle attività, dei progetti e dei programmi previsti per il prossimo triennio.

 




Bilancio di previsione 2017-2018-2019