Il Piano Generale di Sviluppo (PGS) rappresenta il principale documento di programmazione pluriennale nel quale sono definiti tutti i principali obiettivi strategici del Comune.

Alla base di tutto sta il programma che il candidato sindaco risultato vincitore ha presentato ai cittadini in campagna elettorale, il quale è stato tradotto in un documento ufficiale, le Linee Programmatiche di Mandato, approvate dal Consiglio Comunale lo scorso 16 luglio 2009, che costituiscono pertanto il punto di riferimento per l’azione amministrativa dell’intero quinquennio.

In una serie di riunioni successive, la Giunta Comunale, il Segretario comunale e i Dirigenti dei vari settori del Comune hanno individuato preliminarmente le priorità, le tempistiche e le modalità di attuazione delle azioni individuate come strategiche dall’amministrazione.

Il Piano Generale di Sviluppo, una volta corredato con l’indicazione delle risorse finanziarie, è stato  sottoposto all’approvazione del Consiglio Comunale, e di anno in anno i programmi e i progetti vengono aggiornati e definiti più concretamente in sede  di approvazione del Bilancio di previsione, nel quale sono inserite le previsioni di entrata e di spesa necessarie per la loro realizzazione.

P.G. di Sviluppo  2015-2019

 

P.G. di Sviluppo  2010-2014