Il D.Lgs 152/2006, in attuazione di quanto prescritto dalla direttiva 2001/42/CE, all’art. 18 prevede che, per i piani o programmi sottoposti a valutazione ambientale, siano adottate specifiche misure di monitoraggio ambientale dirette al controllo degli effetti ambientali significativi ed alla verifica del raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità ambientale prefissati, al fine di individuare ed adottare eventuali misure correttive ritenute opportune.

Il set di indicatori che è stato concordato in via definitiva, rappresenta lo strumento che permette al Comune di verificare l’andamento dell’attuazione del PRG in relazione agli obiettivi di tipo ambientale (obiettivi A) e strategico (obiettivi B) che si è posto in sede redazionale. Mediante il monitoraggio potranno emergere eventuali criticità o disfunzionalità attuative che potranno indurre, ove strettamente necessarie, delle successive Varianti correttive e/o migliorative o più semplicemente una più corretta applicazione del Piano stesso.

L’elenco degli indicatori proposti a seguire opportunamente definiti dalla Regione Piemonte in sede di approvazione del PRGC, costituisce la base dati per il controllo degli effetti sullo stato dell’ambiente e per la valutazione in progress dello stato delle risorse disponibili ai fini delle azioni previste dal Piano.

  • Scheda indicatori di Piano
  • Indicatori di stato per il monitoraggi o della componente paesaggistica:
    • Planimentria punti ripresa
    • Rilievo fotografico anno 2012
    • Rilievo fotografico anno 2014

Scarica i documenti relativi al monitoraggio ambientale

.