» » Il programma della giornata nazionale dei borghi autentici

Il programma della giornata nazionale dei borghi autentici

«Non solo un momento di festa, ma un’occasione per una riflessione politica, un momento culturale per dimostrare che c’è una Italia che ce la vuole fare e reagisce a una crisi profonda mettendo in campo politiche virtuose e buone pratiche». Con queste parole Ivan Stomeo, Presidente della Associazione dei Borghi Autentici d’Italia, riassume il senso dell’iniziativa che il 24 settembre farà vivere i tesori nascosti del nostro Paese, i piccoli e medi borghi italiani, nella Giornata Nazionale dei Borghi Autentici.

L’iniziativa, quest’anno alla sua seconda edizione, sarà una manifestazione diffusa su tutto il territorio nazionale con il coinvolgimento di 63 Comuni dislocati in 14 regioni, ed è stata inserita nel calendario degli appuntamenti del progetto interregionale “Borghi. Viaggio italiano”, cofinanziato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT.). Il tema scelto per questa edizione è “Un tuffo nell’autenticità” e le parole d’ordine sono accoglienza, comunità, turismo esperienziale, partecipazione per dare maggiore visibilità a quei piccoli comuni che, dal Nord al Sud del Paese, rappresentano il grande patrimonio culturale ancora nascosto di una Italia che punta a un modello di vita più sostenibile e alla valorizzazione delle risorse artistiche, naturali e umane.

Ricchissimo è il programma culturale che i Comuni aderenti hanno elaborato per raccontare e promuovere l’identità del proprio territorio. A Saluzzo, dalle ore 10 alle 18 avrà luogo l’apertura al pubblico di Villa Belvedere, a cura dell’associazione Arte, Terra e Cielo di Saluzzo. Il biglietto intero costa 4 Euro, il ridotto 2 Euro, per ricevere ulteriori informazioni si può telefonare ai numeri 349.6042427/333.4414980 oppure inviare un’email all’indirizzo Associazione.arteterracielo@gmail.com.

Alle ore 15 si svolgerà l’iniziativa denominata “La collina dei tesori”, che prevede un tour guidato e laboratori per famiglie alla scoperta del paesaggio collinare della città e della cultura locale, con partenza dalla biglietteria della Castiglia e conclusione presso la Villa Belvedere. Realizzata in collaborazione con il Gruppo Storico del Saluzzese e l’Associazione “La Storia” di Cuneo, l’iniziativa si inserisce anche nel programma delle Giornate Europee del Patrimonio (dedicate al legame “Cultura e natura”). Per informazioni e prenotazioni potete contattare l’Ufficio Turismo IAT ai seguenti recapiti: numero verde 800392789 – email: saluzzo@coopculture.it.

Alle ore 17,30, presso il salone dell’Antico Palazzo Comunale, avrà luogo la presentazione e proiezione del documentario “Matteo Olivero, ritratto di un pittore”, incentrato sulla vita e sulle opere di Matteo Olivero e curato dalla Fondazione Acceglio. La visione del documentario sarà preceduta da un breve intervento del prof. Roberto Baravalle, critico d’arte cuneese, e seguita dalla visita alla Pinacoteca Matteo Olivero. L’ingresso è gratuito. Per ulteriori informazioni potete contattare la Fondazione Acceglio al numero 335.6401641 – o per email all’indirizzo fondazioneacceglio@gmail.com.

Per tutta la giornata sarà inoltre in vigore l’ingresso ridotto nei musei della città: Castiglia con Museo della civiltà Cavalleresca e della Memoria Carceraria, Casa Cavassa, Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica, Casa Pellico.

Per conoscere tutte le iniziative della Giornata Nazionale organizzate nelle altre località inserite nella rete dei Borghi Autentici d’Italia potete fare riferimento al seguente link: www.borghiautenticiditalia.it/giornata-nazionale-dei-borghi-autentici-ditalia-2017.

Infine, per seguire e raccontare l’evento sui social verrà utilizzato l’hashtag #gnborghiautentici2017.