Si comunica che con deliberazione del Consiglio Comunale n°91 del 29/11/2011 è stata istituita l’IMPOSTA DI SOGGIORNO e approvato il rispettivo Regolamento.
Con deliberazione della Giunta Comunale n°182 del 28/12/2011 è stata approvata la tariffa da applicare nell’anno 2012 – a decorrere dal 1/5/2012 – pari ad € 1,00 per persona e per ogni giorno di soggiorno, secondo le modalità stabilite dall’apposito regolamento.

L’imposta è dovuta dai soggetti, non residenti nel Comune di Saluzzo, che pernottano nelle strutture ricettive di qualsiasi tipologia situate in codesto comune, disciplinate dalle leggi regionali 31 agosto 1979, n. 54 (Disciplina dei complessi ricettivi all’aperto), 15 aprile 1985, n. 31 (Disciplina delle strutture ricettive extralberghiere), 24 gennaio 1995, n. 14 (Nuova classificazione delle aziende alberghiere), 23 marzo 1995, n. 38 (Disciplina dell’agriturismo) e dal D.Lgs. 23.5.2011, n. 79 (nuovo codice del turismo).

Sono esenti dal pagamento dell’imposta di soggiorno ai sensi dell’Art. 3 del “Regolamento per l’istituzione e l’applicazione dell’imposta di soggiorno”:

i bambini fino al compimento del dodicesimo anno di età;
  • gli studenti in gita scolastica con i relativi docenti accompagnatori;
  • gli studenti che soggiornano per ragioni di studio o per periodi di formazione professionale,attestati dalle rispettive Università, scuole od enti di formazione;
  • gli autisti degli autobus e le guide turistiche che accompagnano comitive

Il Regolamento per l’applicazione dell’Imposta di Soggiorno è consultabile alla sezione ATTI E DOCUMENTI – ATTI – REGOLAMENTI sotto la voce TRIBUTI

Scarica le dichiarazioni