Per installare il dehor con una superficie diversa (minore) da quella autorizzata bisogna presentare una richiesta di “nota variativa” ed allegare:

  • Pianta del dehor con evidenziato la nuova superficie occupata (ridotta);
  • Dichiarazione di conformità al progetto

La proroga della concessione deve essere richiesta limitatamente alle aree evidenziate sulla planimetria ed il periodo di occupazione deve essere preventivamente dichiarato.

ANNO 2015

Per i Procedimenti di rinnovo dei Permessi per l’installazione ed utilizzo dei dehor rilasciati DOPO l’entrata in vigore del DPR 160/2010, già in modalità telematica, il rinnovo per l’anno 2015 deve essere richiesto tramite procedura informatica, con le seguenti modalità:

  • Compilazione della modulistica di Istanza di avvio del Procedimento unico ordinario (modello n. 0299);
  • Allegare modello denominato “Allegato1_Richiesta_rinnovo_dehor” compilato in tutte le sue parti firmato in calce dal richiedente e firmato digitalmente dal richiedente o dal delegato alla presentazione dell’istanza.

Per i Procedimenti di rinnovo dei Permessi per l’installazione ed utilizzo dei dehor originariamente autorizzati PRIMA dell’entrata in vigore del DPR 160/2010 si comunica che è possibile continuare con la gestione in formato cartaceo.

Dehor aperto:

  • Suolo pubblico, o assoggettato ad uso pubblico: intero anno solare
  • Suolo privato con copertura strutturale indipendente max 270 gg tra il 15.02 ed il 15.11. Per gli altri periodi si dehor ma senza copertura strutturale.

Dehor parzialmente chiuso:

dal 01 ottobre al 30 aprile, max 210 giorni complessivi, paraventi su tutti i lati, apertura priva di porte almeno 80 cm, luce libera su due lati di almeno 20 cm.