Il PRG definisce le porzioni di territorio in cui é ammesso l’intervento diretto e quelle in cui il titolo abilitativo è subordinato alla formazione e all’approvazione di uno strumento urbanistico esecutivo.

Gli strumenti urbanistici esecutivi sono:

  1. I piani particolareggiati;
  2. I piani per l’edilizia economica e popolare;
  3. I piani delle aree per insediamenti produttivi;
  4. I piani di recupero;
  5. I piani esecutivi di iniziativa privata convenzionata;
  6. I piani tecnici di opere ed attrezzature di iniziativa pubblica di cui all’articolo 47;
  7. I programmi integrati di riqualificazione urbanistica, edilizia e ambientale di cui alla L.R. 18/1996.

L’operatività nel tempo e nello spazio dei PRG, nonché dei loro strumenti urbanistici esecutivi può essere definita dai programmi pluriennali di attuazione.

A questo link sono scaricabili gli Strumenti Urbanistici Esecutivi in attuazione al PRG suddivisi per annualità di approvazione.