» » Uso razionale dell’acqua potabile per prevenire situazioni di criticità

Uso razionale dell’acqua potabile per prevenire situazioni di criticità

Il prolungato periodo di siccità che sta colpendo l’Italia costringe a monitorare costantemente le riserve di acqua potabile per prevenire eventuali situazioni di crisi idrica.

Nei giorni scorsi il Presidente dell’Autorità d’Ambito n. 4 Cuneese ha inviato una lettera ai Gestori del Servizio Idrico Integrato e alle Amministrazioni comunali perché segnalino eventuali situazioni di criticità e, nel contempo, invitano la popolazione ad un uso attento e responsabile dell’acqua potabile, così da evitare qualsiasi spreco.

Per questo motivo, benché al momento in città non sussista ancora una situazione di emergenza, il Comune di Saluzzo ha ridotto al minimo l’irrigazione delle aree verdi e ha lasciato l’acqua corrente solo in alcune delle fontanelle pubbliche; esortiamo i cittadini a fare altrettanto, razionalizzando il più possibile l’uso di acqua potabile per esigenze diverse dal consumo alimentare e igienico-sanitario.