» » Approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale la mozione per il riuso del Tribunale di Saluzzo

Approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale la mozione per il riuso del Tribunale di Saluzzo

pubblicato in: Amministrative | 0

Martedì 2 aprile, il Consiglio Comunale, radunatosi in via straordinaria di fronte all’ex Palazzo di Giustizia, ha approvato all’unanimità la mozione (che trovate nella sua versione integrale in fondo a questa notizia) mediante cui chiede “a tutti i Ministeri ed alle Autorità competenti, l’avvio di un’azione risoluta, coordinata, concreta, nell’interesse generale, per una pronta e veloce soluzione che permetta, immediatamente, il riutilizzo dell’immobile”.

Il fabbricato, di proprietà comunale, a partire dal settembre 2012 è stato quasi abbandonato del tutto a seguito del decreto legislativo D. Lgs. 155 del 07 settembre 2012 di riforma della geografia giudiziaria, e giace in una situazione tale da rendere “ormai necessario ed improrogabile, al fine di evitare che il fabbricato ex Tribunale diventi un vuoto urbano, fatiscente, ed abbandonato, provvedere ad un suo rapido riuso, ad una sua nuova fruizione funzionale, anche parziale, come già più volte prospettato al Ministero della Giustizia”.

«Gli enti locali – ha affermato il Sindaco di Saluzzo in chiusura del suo intervento – rispettano ogni norma prodotta dallo Stato, anche quelle non condivise o cervellotiche, perché spesso ce ne sono, e ci siamo trovati in situazioni complicate e imbarazzanti; in cambio chiediamo solo rispetto, ascolto e risposta.
Non abbiamo avuto nulla di tutto ciò sulla vicenda relativa all’ex Tribunale.
L’immagine di questo Consiglio Comunale di fronte al Palazzo di Giustizia è quindi emblematica del corto circuito che sta contraddistinguendo il rapporto tra i diversi livelli della Pubblica Amministrazione.
Noi che rappresentiamo i proprietari di questo immobile fuori, e dentro il vuoto
»