» » Estate Ragazzi 2020 al via: manifestazione di interesse per l’organizzazione

Estate Ragazzi 2020 al via: manifestazione di interesse per l’organizzazione

pubblicato in: Sociali | 0

La Città di Saluzzo promuove, nell’ambito delle politiche educative e ricreative, il programma “Estate Ragazzi”, che realizza attività rivolte agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado (medie), da svolgersi nel periodo estivo mediante una progettazione partecipata insieme ad operatori economici e altri soggetti che operano sul territorio comunale.
L’obiettivo è quello di realizzare attività educative e di consentire ai bambini ed ai ragazzi di socializzare in un gruppo più vasto e diverso da quello dei propri compagni di giochi; l’attività dove si svolge l’estate ragazzi è un luogo in cui il bambino e il ragazzo possono esprimere i propri interessi ed i propri bisogni di libertà, attraverso esperienze ludiche e creative, che rispondano in modo principale alle capacità del singolo, in sintonia con il contesto educativo.

Manifestazione di interesse

I soggetti interessati a organizzare un’attività di Estate Ragazzi dovranno far pervenire al Comune di Saluzzo la propria candidatura, con oggetto: “Proposta di candidatura “Estate Ragazzi 2020” al seguente indirizzo mail servizi.scolastici@comune.saluzzo.cn.it entro le ore 12 di venerdì 19 giugno 2020.

Per poter presentare la propria candidatura, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. essere in regola con il DURC per i soggetti che sono tenuti alle regolarità contributive previste per legge;
  2. essere in possesso di almeno una sede operativa sul territorio comunale;
  3. essere abilitato all’invio di fattura elettronica;
  4. aver effettuato la SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ Centri di vacanza per minori di cui alla Deliberazione della Giunta Regionale n. 26-1436 del 29/05/2020. Trovate la relativa modulistica a questo link.
  5. rispettare le “Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini e adolescenti nella Fase 2 dell’emergenza Covid-19” (di cui al DPCM 17/05/2020), nonché la nuova disciplina per la programmazione e gestione in sicurezza delle attività dei centri estivi per bambini e adolescenti nella Fase 2 dell’emergenza Covid-19 (di cui alla DGR 26-1436 del 29/05/2020).