» » Il nuovo anno accademico de “Il tempo ritrovato”

Il nuovo anno accademico de “Il tempo ritrovato”

Con la prima settimana di ottobre riprende il nuovo anno accademico de “Il tempo ritrovato – incontri ed esperienze per l’università degli adulti”, l’iniziativa di promozione culturale che il Comune di Saluzzo organizza dal 1999 e che, anno dopo anno, si caratterizza per un ricco calendario di incontri, corsi e laboratori aperti a tutti coloro che vogliono ampliare le proprie conoscenze oppure sviluppare le proprie abilità manuali.

L’inaugurazione ufficiale dell’anno accademico 2019/20 avrà luogo martedì 1° ottobre alle ore 16 nella sala dell’Internodue, via Martiri della Liberazione n. 2 (1° piano) con il primo incontro del martedì, dal titolo “La donna è un male necessario (Malum est mulier, sed necessarium malum – Aulo Gellio)”, in cui la relatrice, la dott.ssa Maria Grazia Colombari, analizzerà la condizione femminile attraverso i proverbi dialettali di tutte le regioni italiane.

Anche quest’anno la rassegna “Il tempo ritrovato”, nata con l’intento di continuare i corsi dell’Università degli Adulti e di integrarli con le attività di formazione promosse dalle associazioni culturali operanti sul territorio, si articola negli incontri del martedì, che trattano argomenti legati al patrimonio culturale nazionale o cittadino, e in laboratori e spazi dedicati a viaggi, cinema, teatro e benessere psicofisico.

.