» » Modifiche alla viabilità nel mese di dicembre

Modifiche alla viabilità nel mese di dicembre

pubblicato in: Popolazione | 0

Per consentire lo svolgimento delle manifestazioni natalizie ivi previste, dalle ore 14,30 alle 19,30 dei giorni domenica 8 e domenica 15 dicembre 2019 verrà istituito il divieto di transito in via Gualtieri, nel tratto compreso tra piazza Vineis a via San Nicola. Nello stesso periodo verrà consentito il transito nella zona a traffico limitato di via Balbis.

Per consentire il regolare svolgimento del “2° Mercatino di Natale del Quadrilatero Storico”, dalle ore 7 alle ore 20 di domenica 15 dicembre 2019 verranno istituiti:

  • il divieto di sosta con rimozione forzata e il divieto di transito in via A. Volta, piazzetta Santa Maria e via Maghelona;
  • il divieto di transito in via Valoria Inferiore, nel tratto compreso tra via dell’Annunziata e piazzetta Santa Maria, eccetto residenti per accedere ai passi carrai;
  • il doppio senso di circolazione in via Monte di Pietà e in via Balbis, nel tratto compreso tra le intersezioni con via Monte di Pietà e piazzetta Santa Maria.

Per consentire il regolare svolgimento de “Il mercatino del Natale di Castellar”  e del servizio di bus navetta per consentire un agevole collegamento tra il centro di Saluzzo e Castellar, dalle 7,30 alle ore 18 di domenica 15 dicembre 2019, verranno istituiti i divieti di transito e di sosta, con rimozione forzata, in località Castellar – piazza Comunale Cav. Tomatis – la strada di accesso,  via Rossignola, fino al civico numero 5 e – la via Maestra. Verrà inoltre istituito il divieto di sosta, con rimozione forzata, in viale Tramvie – piazza XX Settembre, nel tratto di fronte all’esercizio commerciale “Presto Fresco” per consentire la fermata del bus navetta.

Per consentire la regolare esecuzione dei lavori di fresatura ed asfaltatura del manto stradale, dalle ore 8,30 alle ore 18,30 dei giorni dal 16 al 18 dicembre 2019, verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto di Corso Piemonte compreso tra i civici numeri 77 e 133. Nello stesso periodo verrà istituito il divieto di transito, a seconda della prosecuzione dei lavori.

Tutte le modifiche alla viabilità verranno segnalate mediante gli appositi cartelli stradali.