004203
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/IsAut.ashx
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/LogoutSAML.ashx
https://comune.saluzzo.cn.it
it
Regione Piemonte

Villa Belvedere

Villa Radicati

Villa Radicati - Monumento

Descrizione

Nota anche come Villa Radicati, dal nome dell’ultima famiglia nobile che l’ha posseduta, i Radicati di Marmorito, la dimora sorge sull’antica strada collinare che dalla Castiglia conduceva al castello della Manta e si sviluppa, seguendo una pianta a croce, su tre piani coronati da un’ariosa loggetta. La fondazione è probabilmente molto antica, trecentesca, e doveva svolgere la funzione di avamposto di controllo, forse una torre di segnalazione, data la sua posizione di dominio sulla strada di pianura e sulla strada antica di Manta.

Negli ultimi anni del quattrocento e i primi del cinquecento i marchesi si servivano della villa come casina di caccia. Secondo la tradizione, alla fine del Quattrocento Ludovico II la trasformò in una dimora nobiliare per la giovane sposa Margherita di Foix, che non riusciva ad ambientarsi nell’austera Castiglia. La villa fuori le mura piace talmente alla marchesa da divenire la sua residenza stabile dopo la morte del marito. Si presentava allora come una struttura architettonica di sobria eleganza, compatta ed isolata su una terrazza naturale, sostenuta da numerosi muri di contenimento e circondata dai terreni agricoli.

Modalità di accesso

Accesso libero piano terra

Indirizzo

Via San Bernardino, 17 - 12037 Saluzzo

Orari

Orari di apertura (da aprile ad ottobre)
Domenica: 10 - 18
Aperture straordinarie in occasione di eventi

Contatti

Villa Belvedere

Via San Bernardino, 17 - 12037 Saluzzo

333 441 4980

0175 46710

Ultimo aggiornamento: 05/02/2024, 15:33

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri