004203
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/IsAut.ashx
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/LogoutSAML.ashx
https://comune.saluzzo.cn.it
it
Regione Piemonte

Start

dal 25 Maggio 2024 al 25 Maggio 2024

Start - Arte contemporanea. dal 24 maggio al 16 giugno

Cos'è

29ª Mostra di Arte Contemporanea di Saluzzo

Il Quartiere, Piazza Montebello 1
Powered by Paratissima

ORARI DI APERTURA
Dal 25 maggio al 16 giugno
Inaugurazione – Venerdì 24 maggio 2024 dalle ore 17:30

A partire da venerdì 24 maggio 2024 alle ore 17.30 prende il via START ARTE. In uno slancio di continuità dalla tradizione dell'Antiquariato e dal presente che sempre si rinnova nell'Artigianato, Saluzzo allarga il suo sguardo verso il futuro, sempre di più, città dell'arte contemporanea. Diverse le proposte, diverse le energie che insieme portano nuove proposte in Città e fanno di Saluzzo uno dei poli del contemporaneo.
Da sabato 25 maggio a domenica 16 giugno nella sede de Il Quartiere, in Piazza Montebello 1, sarà possibile visitare la 29ª Mostra di Arte Contemporanea di Saluzzo Powered by PARATISSIMA.

“Paratissima è lieta di collaborare alla realizzazione, per il terzo anno consecutivo, del programma START/ARTE Saluzzo. La collettiva che darà vita alla 29ª edizione della Mostra di Arte Contemporanea – Saluzzo Arte, accoglierà i progetti espositivi di circa 30 artisti emergenti selezionati tramite open call, rispecchiando così la natura della kermesse torinese alla costante ricerca di nuovi talenti della scena artistica. Coerentemente con la sua mission, quest'anno Paratissima ha deciso di affidare la curatela della mostra a una giovane curatrice, Alessandra Villa, ex allieva del Master in pratiche curatoriali N.I.C.E di Paratissima. La scelta testimonia l'impegno dell'impresa sociale nel supportare, investire e promuovere giovani figure nel mondo dell'arte.” sono queste le parole di Cecilia Di Blasi membro del CDA di Paratissima.

46ª edizione del Premio Matteo Olivero

Il Quartiere, Piazza Montebello 1
Powered by Esperienza & Stefano Raimondi e The Blank Contemporary Art

ORARI DI APERTURA
Opera d'arte site specific sempre visitabile dal 24 maggio 2024

La 46ª edizione del Premio Matteo Olivero porta a Saluzzo una nuova opera permanente e site specific: promosso dalla Fondazione Amleto Bertoni, dal Comune di Saluzzo e curato da Esperienza e The Blank Contemporary Art.
Il premio seleziona il migliore fra i progetti presentati da una selezione di artisti per la realizzazione di un'installazione che troverà collocazione in uno spazio della Città di Saluzzo.
La vincitrice dell'edizione 2024 è Alice Ronchi che arriva a Saluzzo dopo Patrick Tuttofuoco, che con la sua opera d'arte site specific “The field” ha illuminato il cortile de Il Quartiere per tutto l'anno.
Le installazioni di Alice Ronchi si inseriscono in un percorso che comprende le installazioni permanenti di Marinella Senatore (2022), di Roberto Pugliese (2021), del tedesco Veit Laurent Kurz (2020), del colombiano Santiago Reyes Villaveces (2019) e del duo newyorkese Mark Barrow e Sarah Parke (2018).

DIALOGHI E ALTRI SGUARDI
Il Tempo della Comunanza Esposizione e Collezione Permanente a cura di Olga Gambari

La Castiglia di Saluzzo
Dal 2 giugno al 13 settembre 2024
Inaugurazione sabato 1 giugno, 2024 dalle ore 18

Dall'1 giugno la Fondazione Garuzzo presenterà nella sua sede della Castiglia la 16ª edizione Saluzzo Contemporanea.
In occasione della nuova edizione di StArt/arte dedicata al tema Partage/Condivisione, la Fondazione Garuzzo presenta un nuovo e articolato progetto di valorizzazione dell'Esposizione e Collezione Permanente, dal titolo Dialoghi e Altri Sguardi. A partire dalla primavera 2024 la Fondazione affiderà a curatrici/curatori esterni il compito di selezionare nuovi artisti per metterli in dialogo con una parte delle opere presenti in Collezione. Il processo, che verrà ripetuto con curatori sempre differenti, permetterà di aggiornare spazi e opere dell'Esposizione Permanente, garantendo sempre nuovi punti di vista e nuove riflessioni. Il Tempo della Comunanza costituisce la prima rilettura delle opere dell'Esposizione e Collezione Permanente.

Il progetto espositivo è stato affidato a Olga Gambari, curatrice indipendente, critica e giornalista de Il Giornale dell'Arte e la Repubblica, da sempre attenta alla valorizzazione dell'arte contemporanea del, e sul, territorio piemontese. L'iniziativa intende essere un'esplorazione, una raccolta di possibili declinazioni che l'idea di condivisione incarna, donandole nuova energia e pluralità. Ogni artista diventerà una possibile sfumatura di significato del concetto e darà vita a una lettura che farà parte di un racconto corale, a più voci, negli spazi della Castiglia, con gli artisti e i lavori dell'Esposizione e Collezione Permanente. Il senso della parola “comunità” contiene la chiave della salvezza del nostro mondo vicino e lontano, è il nòcciolo del senso dell'esistenza cosmica, dell'appartenenza a un ecosistema comune, quella biosfera in cui ogni elemento è parte di un tutto più grande. Il nuovo ambientalismo, infatti, prende forma perfettamente nella definizione coniata dall'antropologo Adriano Favole rispetto a una nuova era chiamata Koinòtes, cioè il tempo della comunanza, una nuova pratica di convivenza basata sulla condivisione, l'interrelazione e lo scambio, la somiglianza, la comunione e la partecipazione tra tutti gli esseri viventi.

A chi è rivolto

Aperto  a tutti/e

Luogo

Il Quartiere

Piazza Montebello, 1, 12037 Saluzzo CN

Ulteriori dettagli

Date e orari

25
Mag

15:00 - Inizio evento

25
Mag

19:00 - Fine evento

Per informazioni sul programma dettagliato degli appuntamenti religiosi e civili, consultare il programma nella sezione documenti.

Costi

Ingresso libero

Gratuito

Ingresso libero

Ultimo aggiornamento: 17/06/2024, 10:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri